Vacanze in Fuoristrada propone i veicoli 4×4 camperizzati

Tra i centodiciassette espositori presenti alla decima edizione di Tour.it in corso a CarraraFiere, uno dei più importanti eventi di settore, fino a domenica 22 gennaio, accanto a camper, caravan, tende e strutture per il turismo all’aria aperta è presente Vacanze in Fuoristrada ha scelto Tour.it per ampliare l’offerta del  turismo itinerante con una proposta inedita di fascino assoluto: noleggiare specialiveicoli 4×4 camperizzati, ovvero pick up con cellula abitativa.

Gli appassionati possono utilizzare questi inusuali mezzi 4×4 per viaggi indipendenti o in piccoli gruppi, partendo direttamente dall’Italia in direzione di Corsica, Grecia, Marocco, Tunisia, oppure possono trovarli ed utilizzarli direttamente sul luogo di vacanza, anche i località lontanissime, come l’Islanda, in determinati periodi dell’anno.

Condizione inderogabile per noleggiare il mezzo completo è la frequentazione di un corso di formazione teorico-pratico di una giornata per imparare a sfruttare al meglio il binomio cellula-pick up.

Le cellule abitative che vengono montate sul Pick Up, pur essendo di semplice utilizzo e montaggio, devono essere utilizzate seguendo alcune procedure ed accorgimenti per garantire la massima sicurezza agli equipaggi.

Vacanze in Fuoristrada offre anche la “formula week-end try & buy” che permette di dedurre l’importo del corso dall’acquisto successivo del veicolo completo o della sola cellula.

I veicoli  4×4 camperizzati possono essere utilizzati sia per itinerari ed escursioni avventurose sia per comode vacanze di famiglie con bambini.

Accessoriati di ogni tecnologia e comfort vengono proposti in noleggio con un allestimento completo: asciugamani, sacchi letto, phon, pentole, piatti bicchieri, accessori cucina, detersivi, oltre alla dotazione di un kit off-road composto da piastre antinsabbiamento, pala, cassetta attrezzi, compressore, taniche carburante, kit riparazione gomme, cinghia traino, per garantire all’utilizzatore una totale indipendenza anche nei luoghi più desolati.

Le cellule abitative, veri e propri gioielli esclusivi di meccanica e tecnologia, sono disegnate, progettate e realizzate, con la collaborazione di ditte specializzate, in vetroresina con tetto a soffietto dalla società  Abillytec srl che si avvale del marchio Vacanze in Fuoristrada.


Il risultato finale presenta soluzioni tecniche e creative con perfetta ottimizzazione degli spazi dove, in soli 235 cm di lunghezza e 195 cm di larghezza, trovano collocazione  4 comodi posti letto (matrimoniale, singolo e baby di 150 x 80), una cucina con 2 fuochi, il lavandino e un bagno completo di wc, lavandino e doccia.

Ricchissime le dotazioni di serie di ogni cellula: 100 litri di acqua di riserva, razionati da un sistema di comando dell’acqua elettrico a pedale, riscaldamento (webasto), frigorifero da 50 litri con cassetto freezer, tv con sintonia digitale, sintolettore multimediale, 220v sempre presente mediante un inverter a onda sinusoidale pura, pannello solare 140wp, una batteria da 120 AH, un boiler combinato e modificato che mantiene calda l’acqua quando il mezzo è in movimento,  oppure fermo  con acceso il riscaldamento o perlomeno collegato alla rete elettrica del campeggio.

Non manca certo spazio per lo stivaggio di oggetti personali e abbigliamento per cui si hanno a disposizione 0,8 metri  cubici, tra gavone anteriore, armadio, sotto cucina, cassetto e vari vani sparsi nella cabina,  sottopanche e mobiletti bagno.

Vacanze in fuoristrada, per rendere più facile l’uso delle sue cellule, sta creando una rete di franchising/affiliazioni  in diverse parti del mondo, privilegiando le località ancora poco battute dal turismo itinerante o dove vi siano scarsi servizi ricettivi ed il desiderio di scoprire nuovi orizzonti nella più totale autonomia e sicurezza.

Prossime proposte, dopo l’Islanda, saranno mete come l’Africa, la Mongolia il Nepal. la Patagonia ed altri in fase di studio.

Per gli interessati Vacanze in fuoristrada, per rinnovo del parco mezzi, offrirà in vendita, a fine stagione e/o su prenotazione, esclusivamente a privati, alcune cellule abitative.

Ogni unità è composta da pick-up e cellula “scarrabile” (termine inesistente nel vocabolario italiano, ma che rende bene l’idea) e può essere utilizzata per una vacanza avventurosa, ma alla portata di tutti…un motivo in più per non mancare una visita a Tour.it 2012 e fare un giro allo stand!

Tour.it è organizzato da CarraraFiere con la collaborazione di Promocamp, il supporto di Toscana Camper Club, del Camper Club La Granda e della rivista Plein Air.

Per la sua particolare valenza promozionale riferita al settore, ha ottenuto il patrocinio del Ministero del Turismo oltre che della Regione Toscana, dell’Unione Club Amici, dell’Associazione Campeggiatori Turistici d’Italia, della Provincia di Massa Carrara e dei comuni di Carrara e di Massa.

Sponsor Bancario unico è la Cassa di Risparmio di Carrara – Gruppo CARIGE.


Comments

comments

Lascia un commento