Nuovi modelli Fiat in passerella

Bensì l’andamento del mercato automobilistico risenta della crisi economica, la casa automobilistica torinese ha in programma alcuni nuovi modelli Fiat e aggiornamenti di gamma per il prossimo futuro. È già sulle strade italiane dall’inizio dell’anno la nuova Fiat Panda si conferma la vettura ammiraglia del marchio. Mantenendo i suoi punti di forza di una macchina funzionale e pratica, la nuova Panda si distingue da modelli simili di altri marchi. Prima di tutto si presenta piccola nelle dimensioni esterne, ma grande negli spazi interni. Nonostante mantiene la caratteristica forma quadrata, le sue linee sono state arrotondate.

La Fiat 500L è stata presentata in anteprima mondiale al salone di Ginevra, ampliando così la gamma della serie a 3 versioni. Le dimensioni allungate, caratteristica evidenziata dalla sigla L, fanno di questa vettura un incrocio tra City Car, monovolume e Suv. Offre spazio per 5 persone e si può scegliere fra tre motorizzazioni. Sarà lanciata sul mercato alla fine dell’anno.

Una nuova versione della Fiat Bravo è in arrivo alla fine del 2012, si tratta di una versione aggiornata e porterà il nome di Bravo Street. Anche la multispazio Fiat Doblò 1,4 litri T-Jet esce in una nuova versione con un motore più potente.

Adattandosi alle diverse esigenze del mercato globale, Fiat ha presentato al Salone dell’Auto di Pechino la Fiat Viaggio che è stata specificamente sviluppata per il mercato cinese. La berlina si basa sul pianale della Dodge Dart, versione per il mercato americano, ma ha un frontale con lo stile inconfondibile del marchio Fiat. Al momento non è prevista la commercializzazione in Italia.

E che cosa ci sarà per il futuro? La risposta ci arriverà dal salone dell’auto di Parigi, dove la Fiat presenterà una nuova vettura con un nome di tradizione: la Fiat Topolino. Si tratta di una nuova micro vettura che è pensata per inserirsi nello scenario delle citycar versatili nel traffico cittadino ed economici nel consumo.

Comments

comments

Lascia un commento