Mercato auto: le più vendute nel primo semestre

Quali sono le auto più vendute nel mondo e in Italia nel primo semestre del 2012? L’auto più venduta in assoluto è certamente la Ford Focus, preferita dagli automobilisti per la sua linea sportiva rinnovata e per le prestazioni del motore. Ai posti successivi si trovano la Toyota Corolla, la Toyota Prius, la celeberrima Volkswagen Golf e la Opel Astra.

In Italia invece, come facilmente immaginabile, l’intero podio viene aggiudicato dalla Fiat: Panda, Punto e 500 sono le auto che hanno registrato le migliori vendite in questi mesi. Ma in termini assoluti, le vendite di auto in Italia sono calate drasticamente: -19% rispetto all’anno scorso.

L’auto quindi si compra solo per necessità e non più per status. Ma quali sono i criteri che vengono presi in considerazione quando dobbiamo sceglierle?

Senz’altro la prima voce di attenzione è quella dei consumi, in particolare in questo periodo di crisi in cui il prezzo del carburante è andato alle stelle. Tant’è che molte aziende del settore hanno studiato stratagemmi per incrementare i profitti ed attirare gli utenti esasperati dai rincari.

L’aspetto successivo è sicuramente quello della sicurezza: che si tratti del confort dei bambini nei sedili posteriori o della tenuta di strada, la sicurezza è un fattore che viene tenuto in considerazione da sempre nella scelta dell’auto. Non solo nella presenza di dispositivi quali ABS e airbag, ma anche dispositivi che possano permettere un certo risparmio per l’assicurazione auto. E’ infatti forse poco noto ai più che il calcolo dell’assicurazione  tiene in considerazione anche fattori di rischio intrinseci all’auto stessa. Non si considera solo quindi il valore commerciale dell’auto nel computo del premio assicurativo.

In ultimo, il design e il confort. Caratteristiche che vanno di pari passo perché si tratta di gradevolezza esterna in combinazione con la comodità alla guida.

Comments

comments

Lascia un commento