Richiedi la visura Aci prima di acquistare una moto usata.

Il mercato dell’usato va molto forte in questo periodo. Si punta a ottenere il massimo con il minimo e il risparmio è la parola chiave anche nel generale settore dell’auto. Per cercare l’occasione giusta, in tanti preferiscono non affidarsi al concessionario (che ha dei costi di pratica), ma recarsi di persona nelle fiere di settore, oppure rispondere a qualche annuncio gratuito.

 

Dietro questi annunci potrebbero nascondersi degli inganni: questo vale se si sta cercando una moto usata e non se ne conosce la provenienza. La scelta dovrebbe dipendere, oltre che da un attento esame della moto (che, purtroppo, può essere solo esterno), anche dalle informazioni che si possono trovare consultando la visura Aci online.

 

Per saperne di più sul veicolo da acquistare, basta consultare il sito dell’Aci, indicando il numero di targa della moto. Il controllo della visura Aci potrebbe essere illuminante: spesso, chi vende in proprio non offre informazioni sull’intestatario del mezzo, oppure se ci sono ipoteche da valutare.

 

La visura Aci, invece, offre un prospetto fiscale completo: se la moto è stata in qualche modo contraffatta, oppure se ci sono irregolarità nei pagamenti, chi compra può tutelarsi ad un costo contenuto.

 

La visura Aci non è gratuita, ma i costi sono relativi: con una spesa minima ci si assicura sui rischi e si punta a un risparmio duraturo nel tempo. Oltre alle condizioni generali del veicolo, è importante sapere da dove proviene per diverse motivazioni: nei mercatini è facile trovare mezzi rubati, o addirittura con il divieto di circolare.

 

È importante richiedere una revisione del mezzo prima dell’acquisto, anche eventualmente dichiarandosi disponibili a pagare il meccanico: in caso di rifiuto o di un tentennamento per evitare il controllo, la moto usata non varrà il risparmio ottenuto.

 

La visura Aci si può richiedere velocemente anche in presenza del venditore: anche qui, fate attenzione a chi si rifiuta di venire con voi o evita l’argomento, adducendo scuse. Chi vende è obbligato a mostrarvi la documentazione riferita alla moto usata e, se non è in grado/non vuole fornirvela, l’unica soluzione è controllare la visura Aci online prima di sbagliare.

Infine, un controllo sul mezzo potrà assicurarvi su eventuali “interventi” ad hoc. Purtroppo, frequenti sono i casi di chi cerca di vendere un veicolo ormai inutilizzabile, semplicemente manomettendo l’indicatore dei chilometri percorsi. È l’attenzione a fare il risparmio.

Comments

comments

Lascia un commento