Moto Mv, senso di libertà e nuovi modelli

Se pensiamo alla celebre azienda varesina Mv ci viene in mente un marchio storico conosciuto e apprezzato nel corso del tempo, moto che hanno alle loro spalle una grande storia, non solo di marchio ma anche di potenza, cavalli e cilindrata.
In occasione del raduno “ Gli amici di Claudio” tenutosi sul lago di Varese, per ricordare Claudio Castiglioni, suo figlio Giovanni ha annunciato che la celebre azienda che produce moto, ha in programma per il prossimo anno l’uscita di 3 nuovi modelli per tutti gli appassionati del settore, una notizia che farà felice molte persone.
L’azienda varesina sta lavorando a una nuova piattaforma che comprende sia telaio che motore, si parla di una cilindrata come sempre molto alta, circa 1000 centimetri cubi. Tutto questo dovrebbe svilupparsi per il 2016, in occasione del salone della moto a Milano nel mese di novembre.
Le nuove moto andranno a sostituire modelli conosciuti e celebri che andranno decisamente in pensione, come sempre è prevista una soluzione in linea con le richieste del mercato. Si parla quindi di una motore quattro in linea.
Nella versione più spinta potrà sviluppare una potenza che arriverà fino a 200 cavalli, una moto aggressiva e cattiva che sarà sicuramente per pochi estimatori.
Parliamo infatti di motorizzazioni e di potenze che non sono per tutti, alla base di una moto del genere ci deve essere un guidatore esperto e appassionato, in grado di controllare la potenza stessa del mezzo che andrà a guidare.
Non sono moto per tutti, certo per tutti gli appassionati del settore è bello poter sognare di possedere un modello del genere, tuttavia la potenza e la cattiveria di questo moto è tale da consigliare il suo acquisto e utilizzo solo a chi veramente è in grado di governarle.

Comments

comments

Lascia un commento