Trasporto moto: come farlo in modo sicuro?

Per coloro che hanno la necessità di trasportare un motoveicolo mediante corriere, le possibilità di scelta sono sostanzialmente due: rivolgersi ad un corriere di tipo tradizionale (quelli, per intenderci, che trasportano qualsiasi tipo di merce) oppure richiedere un servizio specifico affidandosi alle ditte che effettuano giornalmente ed esclusivamente il trasporto di moto.

Scegliere un corriere generico per il trasporto di un motoveicolo funziona solitamente così: la moto o lo scooter viene posto all’interno di una particolare gabbia e caricato sul mezzo che effettuerà il trasporto. L’ancoraggio del mezzo alla gabbia, però, dovrà essere cura del mittente e non del personale preposto al trasporto. Una volta giunti a destinazione, il motoveicolo non sarà consegnato a domicilio ma dovrà essere ritirato presso la filiale stabilita in fase di accordo e, come per ogni tipologia di merce, il mancato ritiro entro i tempi prefissati dal corriere comporterà l’addebito dei cosiddetti costi di giacenza.

I corrieri che si occupano invece in maniera specifica di trasporto moto, consentono al cliente di adattare maggiormente il servizio alle proprie personali esigenze. La consegna, ad esempio, viene sempre effettuata all’indirizzo fornito in fase di accordo ed il motoveicolo sarà caricato direttamente dal personale della ditta su appositi furgoni attrezzati in grado di garantire un trasporto quanto più sicuro possibile.

Tra i migliori servizi da tenere certamente in considerazione se avete la necessità di trasportare una moto per ottenere un rapporto qualità-prezzo impareggiabile, non possiamo non menzionare il sito raggiungibile all’indirizzo https://trasportomotolowcost.it.

Questa azienda, con oltre 50mila motocicli trasportati in lungo e in largo per l’Italia, vanta un organico ricco di persone altamente specializzate nel trasporto moto e scooter per garantire un servizio impeccabile senza brutte sorprese.

Il ritiro e la consegna del mezzo, come anticipato, avvengono sempre agli indirizzi indicati dal cliente e le operazioni di carico e scarico sono sempre e solo compiute da personale specializzato. I furgoni che trasportano le moto, inoltre, sono collegati mediante sofisticati sistemi satellitari con le forze dell’ordine in modo da ottenere immediata assistenza ed evitare problemi.

Ma come ottenere un preventivo per il trasporto moto e prenotare il servizio in modo rapido e soprattutto sicuro? Semplice: una volta raggiunto il sito http://trasportomotolowcost.it, basterà selezionare dall’apposito form la regione di ritiro e quella di consegna, la cilindrata del motoveicolo, i tempi di consegna desiderati, l’eventuale presenza di colli aggiuntivi e la copertura per danni che si desidera. A questo punto sarà possibile ottenere il preventivo, decidere eventualmente di modificare qualche voce di spesa e confermare il tutto procedendo alla conferma dell’ordine e al pagamento sicuro online.

Da questo momento in poi, l’utente non dovrà pensare più a nulla. Sarà l’azienda a prendere totalmente in carico la richiesta e a trasportare la moto nei tempi e modi stabiliti in modo da garantire sempre la massima soddisfazione del cliente finale.

Comments

comments

Lascia un commento